In avanti Pancaro punta tutto sul tridente Falcone-Calil-Russotto.

Concentrazione e attesa per l’ultima gara di questo disgraziato 2015. I rossazzurri affrontano al “Massimino” la Paganese di Grassadonia in una gara il cui imperativo categorico è vincere e convincere. Dopo le critiche piovute su Bastianoni, il tecnico Pancaro ha deciso di dare al portiere la possibilità di riposarsi e ritrovare la serenità perduta, schierando dal primo minuto Liverani a difesa dei pali della formazione etnea. Per il resto formazione confermata, con Garufo e Nunzella esterni in difesa, Bergamelli e Pelagatti centrali. In mediana Agazzi, Musacci e Scarsella, con il tridente Falcone-Calil-Russotto pronto a scardinare la retroguardia dei campani. Pericolo numero uno per i rossazzurri, con Caccavallo squalificato, Evangelista Cunzi.

formazpagane

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi