Sconfitta pesante e meritata per il Catania di Pancaro che incassa il 2-0 dell’Ischia nello scontro diretto per la salvezza. Il tecnico dei rossazzurri è intervenuto in conferenza stampa al termine del match per commentare il momento della squadra. Queste le sue dichiarazioni:

“Oggi abbiamo giocato male, inutile negarlo non ci sono scuse che tengano…Soffriremo fino alla fine. Quando non fai una buona prestazione non contano i singoli, Liverani non ha responsabilità sull’esito della partita. Questi due schiaffi possono farci bene, dobbiamo subito rimetterci a lavorare per preparare la prossima partita.

Solitamente la squadra produce buone trame. Oggi i nostri avversari hanno giocato meglio di noi e hanno vinto meritatamente. Non può succedere che un avversario abbia più fame di noi, sappiamo cosa ci stiamo giocando.

Pessina ha fatto bene, l’ho sostituito all’inizio del secondo tempo perché volevo forzare i tempi visto il risultato negativo. Oggi abbiamo sbagliato tutti, io per primo.

Sappiamo benissimo che il nostro obiettivo è salvarci il prima possibile. Questa sconfitta ci tiene relegati in bassa classifica”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi