CATANIA − È Paola Gargano il commissario straordinario della Provincia, nominata dal presidente della Regione Siciliana nelle more dell’approvazione della legge di riforma degli Enti di area vasta. Insediata questa mattina, assistita dal segretario generale Francesca Ganci, ha già in agenda un crono programma per il suo piano di raggiungimento degli obiettivi.

“Con l’aiuto e la professionalità dei dirigenti dell’Ente – ha dichiarato il commissario Paola Gargano – è mio intendimento procedere verso un’amministrazione che sia efficiente nei servizi e che abbia una particolare attenzione per gli istituti scolastici e le strade provinciali. Inoltre, punterò sulla valorizzazione del territorio a sostegno dell’indotto turistico”.

La Gargano è laureata in lettere e ha prestato l’attività lavorativa con incarichi all’Azienda provinciale del Turismo di Catania per circa trent’anni; dal 2010 è dirigente del Servizio Urega (Ufficio regionale Gare e Appalti) di Catania e, nel periodo 2011-2014, ha ricoperto anche la carica di presidente della Commissione di Gara.

Scrivi