Il derby siciliano contro l’Akragas finisce in parità. Al Massimino, il Catania non riesce ad andare oltre l’1-1 contro i biancazzurri dell’ex Nicola Legrottaglie, soffrendo per larghi tratti e trovando la rete che salva la compagine etnea soltanto a 3 minuti dal 90′ con il rientrante Plasmati a fare esplodere di gioia il pubblico di casa.

Il pareggio, alla fine, è il risultato giusto per una partita giocata malissimo dai rossazzurri nel primo tempo, ma recuperata grazie al cuore e alle sostituzioni di Pancaro nella ripresa.

TABELLINO

CATANIA-AKRAGAS 1-1 Zibert 41’, Plasmati 87’

CATANIA (4-3-3): Bastianoni; Parisi, Pelagatti, Ferrario, Nunzella; Lulli (Musacci 62’), Agazzi, Scarsella (Plasmati 74’); Russotto, Calil, Falcone (Calderini 30’). A disposizione: Ficara, Bacchetti, Garufo, Musacci, Sessa, Russo, Calderini, Di Grazia, Plasmati, Barisic, Rossetti. Allenatore: Giuseppe Pancaro

AKRAGAS (4-3-3): Vono; Salandria, Marino, Capuano, Sabatino; Zibert, Vicente, Mauri (Almiron 72’); Leonetti, Cristaldi (Savanarola 80’), Madonia (Di Piazza 88′) . A disposizione: Maurantonio, Blandi, Roghi, Fiore, Savanarola, Alfano, Almiron, Di Piazza, Capraro. Allenatore: Nicola Legrottaglie

ARBITRO: Mainardi di Bergamo ASSISTENTI: Pierluigi Della Vecchia (Avellino) e Antonello Mangino (Roma 1)

AMMONITI: Leonetti, Lulli, Madonia

ESPULSI:

ANGOLI: 5-4

RECUPERI: 1’- 4’

SPETTATORI: 11506

CRONACA Catania-Akragas

93’: Traversa Catania all’ultimo respiro

88’: Nell’Akragas fuori Madonia per Di Piazza

87’: Pareggio Catania: siluro di Plasmati. Esplode il Massimino

80’:  Nell’Akragas fuori Cristaldi per Savanarola

74’: Ultimo cambio in casa Catania: dentro Plasmati, fuori Scarsella

74’:  Russotto a botta sicura trova Vono che compie il miracolo mandando in angolo.

72’: Cambio nell’Akragas: fuori Mauri, dentro Almiron

71’: Ammonito Vicente

70’:  Catania ad un passo dal pareggio. Dopo una mischia salva sulla linea Sabatino. I rossazzurri nel proseguo dell’azione reclamano un rigore per un presunto fallo ai danni di Calil

69’: Ammonito Capuano

66’: Catania pericoloso. Cross di Calil per Scarsella che viene anticipato dall’intervento provvidenziale di Marino

63’: Ammonito Madonia

62’: Akragas vicino al raddoppio con Cristaldi che allarga troppo la conclusione da ottima posizione

62’: Secondo cambio nel Catania: fuori Lulli, dentro Musacci

45’: Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo

42’: Ammonito Lulli

41’: Akragas in vantaggio. Conclusione di Zibert lasciato colpevolmente solo e palla in rete

30’: Primo cambio nel Catania: fuori Falcone, dentro Calderini

24’: Falcone al tiro, Sabatino spazza

22’: Catania vicino al vantaggio. Colpo di testa di Calil su assist di Nunzella dalla sinistra: Vono si salva. Sul conseguente tentativo etneo  nessuno riesce a deviare il pallone in fondo al sacco

13’: Occasione per il Catania: Falcone si accentra e conclude trovando il pronto intervento di Vono in due tempi

10’: Ammonito Leonetti per fallo di mano

1’: Comincia il derby siciliano

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi