CATANIA −La Polizia di Stato, durante una serie di controlli di routine a persone sottoposte agli arresti domiciliari, ha arrestato il pluripegiudicato catanese Nuccio Ardito (classe 1970), già conosciuto per aver commesso reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto a sorveglianza. Ardito aveva ricevuto una condanna a 2 anni e mesi 4 e al pagamento di una pena pecuniaria di 1.500,00 Euro perché riconosciuto colpevole dei reati di furto e ricettazione commessi nel giugno del 2014.
Ultimate le formalità di rito, Ardito è stato condotto nella Casa Circondariale di Catania.

Scrivi