CATANIA − Il personale della Polizia di Stato ha arrestato il pregiudicato catanese Cuvello Giuseppe (cl.1963), destinatario di ordine di esecuzione condannato in arresti domiciliari – eseguito da personale della Squadra Mobile – “Catturandi”, dovendo espiare la pena di anni 8 e giorni 20 di reclusione per reati associativi in materia di stupefacenti.
Il predetto era stato tratto in arresto da questa Squadra Mobile nell’ambito dell’operazione “Mulini”, in esecuzione di o.c.c.c. nei confronti di 32 persone ritenute responsabili dei reati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio e sostanze stupefacenti, nonché detenzione di armi e munizioni, tutti aggravati dall’art.7 della Legge 203/91, perché commessi per agevolare il clan mafioso Cappello- Bonaccorsi.
Nell’ambito di detta attività erano stati sequestrati, in data 13 e 15 ottobre 2008, 30 chilogrammi di cocaina ed armi ed individuata una “piazza” di spaccio in via Mulini a Vento.
Dopo le formalità di rito, il predetto è stato associato presso la Casa Circondariale di Catania – P.zza Lanza.

CUVELLO Giuseppe

Cuvello Giuseppe

 

Scrivi