CATANIA -Il VI Premio Mediterraneo per la Cultura, promosso dalla fondazione omonima, con la consulenza scientifica di Sarah Zappulla Muscarà,Sarah-Zappulla-Muscarà-PICT0183-e1411978593668 è stato assegnato a Antonio Troiano, responsabile della redazione Cultura del “Corriere della Sera” e direttore dell’inserto domenicale “La Lettura”, a Maria Rosaria Gianni , caporedattore Cultura e Spettacolo del TG1, a Amer El Alfi e Naglaa Waly dell’Università Ain Shams del  Cairo per la traduzione in lingua araba della commedia di Stefano Pirandello Un padre ci vuole .

La cerimonia di premiazione avrà luogo venerdì 29 gennaio alle ore 18, nel salone della musica del settecentesco Palazzo Biscari a Catania.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi