CATANIA – “La vicenda legata alla spaccatura aperta nel gruppo consiliare del Pd catanese mina la compattezza del Partito democratico e la sua capacità di proposta politica all’interno dell’importante esperienza di governo della città che l’amministrazione guidata da Enzo Bianco sta portando avanti. Catania è la città siciliana più grande tra quelle amministrate da un sindaco del Pd. Solo pochi giorni fa il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi ha firmato il Patto per Catania. Credo che il partito catanese commetterebbe un errore a non farsi trovare unito in presenza di un simile segnale di attenzione del Governo e del Pd nazionale. La segreteria regionale, interessando anche il Pd nazionale, farà la sua parte affinché le divisioni degli ultimi giorni vengano superate e il futuro della città venga rimesso al centro di una discussione che, ad oggi, è incomprensibile.”, ha dichiararlo è Fausto Raciti, segretario del Pd siciliano e deputato nazionale.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi