Cambio improvviso per la serata Discoring in calendario sabato 11 aprile al Ma Musica Arte, il club di via Vela a Catania. Il già annunciato “Concerto versatile” di Antonella Ruggiero, è stato annullato per ragioni di salute dell’artista genovese. Il concerto sarà recuperato il prossimo 4 luglio nello spazio estivo della Qubba.

Il live in teatro sarà quindi dei Brigantini. La band catanese, a quattro anni dall’uscita del fortunato “Allarga lo Stretto“, sono tornati la scorsa estate alla carica con un nuovo lavoro discografico: “No Brigantini, no party”. La band: Antonio Ferlito “Lito”, voce e chitarra; Alessandro “Pandi” Spagna, percussioni; Massimo “Lavvocato” Costanzo, tastiere; Barbaro Jonello Palumbo “BJ”, batteria; i Pornofiati sono Cristiano “Dumbo” Giardini, sax; Giuseppe “Maxicono” Spampinato alla tromba; le Eterobelve sono Daniele “Maialino” Raciti alla chitarra e Max Busa “Alibamax” alla voce e percussioni.
La serata dancefloor di Discoring proseguirà con i resident dj’s Fabio Ruggero e Nino Costantino. La selezione musicale è un insieme di sonorità degli Anni 80 e 90, mixata al genere funky, disco, pop ed elettronico. Come sempre a Discoring sono ammessi i successi dei Duran Duran o la prima Madonna, le ragazze con i cerchioni e la permanente, le Adidas e le paillettes, il chiodo e i Depeche Mode. Ma il format strizza l’occhio, volentieri, anche alle sonorità soul funky di Kool and the gang e gli Chic, gli Earth Wind and Fire e James Brown.

Scrivi