CATANIA- Nella giornata di oggi, alcune pattuglie della Polizia provinciale hanno rinvenuto, all’interno di una ditta, alcuni container aperti contenenti 5000 Kg di rame nuovo, brillante e ben raggomitolato. Insieme a quello nuovo, è stato anche trovato del rame vecchio in sbarre, accanto a della lana di vetro, materiale potenzialmente nocivo per la salute.

Il valore del rame, che ha un costo medio di 4,5 euro al chilogrammo, è motivo di numerosi e frequenti furti: il metallo è stato sequestrato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non è stata, invece, rivelata la zona in cui è avvento il sequestro: gli inquirenti mantengono il riserbo sulla vicenda, ma sono in corso le indagini per scoprire la provenienza del materiale.

 

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi