CATANIA – Il sindaco Enzo Bianco ha visitato, per rendersi conto dello stato dei lavori, la grande area di via Ventimiglia che a partire dai giorni delle celebrazioni Agatine sarà aperta alla sosta delle auto con la denominazione di “Parcheggio del Pino”.
E’ un’area di circa 7000 metri quadrati che fa parte del “Piano di Risanamento della Zona San Berillo”, affidata dall’Amministrazione comunale alla Sostare s.r.l. . Il parcheggio intanto è stato ripulito e su questo gli operai sono al lavoro per attrezzarlo e renderlo fruibile al meglio.
“Siamo- ha detto Bianco – nel cuore della città, a due passi dal corso Sicilia e piazza della Repubblica e dietro la Fera o’ lune, ed è qui che nei prossimi giorni, da lunedì, ci sarà un parcheggio aperto ad almeno 200 auto, con tariffe vantaggiose. Qui realizzeremo nelle prossime settimane un parcheggio attrezzato”.
“intanto- prosegue il Sindaco- abbiamo deciso di aprirlo da subito, effettuando dei piccoli lavori di sistemazione per offrire, durante la festa di S.Agata un’alternativa a coloro i quali di giorno vogliono venire a fare qui, nel vecchio centro storico le compere, o la sera, per vivere la movida notturna. “.
Un progetto che, a lavori ultimati, rivalorizzerà il quartiere anche sotto il profilo urbanistico, sociale e della mobilità urbana e del commercio.
I tecnici della Sostare sono al lavoro per rendere operativo già per la settimana di Sant’Agata il parcheggio, che sarà fruibile da parte dei devoti e della cittadinanza tutta, mediante l’utilizzo dei parcometri che saranno predisposti all’interno dell’area con tariffe dedicate e concorrenziali. Un parcheggio sarà aperto per S. Agata anche in un’area limitrofa . Le due aree saranno scarificate e riasfaltate, recintate e i muri perimetrali rifatti. In una seconda fase si provvederà ad una sistemazione più complessiva, con l’automazione del parcheggio con barre e cassa automatica, la realizzazione di murales e la piantumazione perimetrale, destinando in tal senso una parte del parcheggio ad opere a verde.
Al sopralluogo erano presenti l’assessore alla Mobilità Rosario D’Agata, il presidente di Sostare Gilberto Cannavò, il consigliere Nuccio Lombardo, Rosario Marino responsabile degli ” Interventi Speciali” del Comune di Catania, tecnici comunali e rappresentanti di Sostare.
” Si tratta di una iniziativa importante, – ha concluso il primo cittadino – recuperare oggi almeno duecento posti in un città che ha un grande bisogno di parcheggi è il primo passo, ce ne saranno molti altri con il parcheggio sotterraneo che sarà realizzato a piazza della Repubblica, quando inizieranno i lavori di corso Martiri della Libertà. Il tempo del raccolto è iniziato e le azioni che avevo programmato nei mesi passati cominciano a produrre i loro effetti. Invito tutti i catanesi ad utilizzarlo perché è comodo e conveniente”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi