CATANIA – Venerdì 4 novembre, alle 9, nell’aula magna del dipartimento di Scienze politiche e sociali (via Vittorio Emanuele 49)  si terrà la giornata di studi dal titolo “Sicilia: quali riforme per la rinascita”. Nel corso dei lavori – promossi dal Centro di Documentazione e Studi sulle Organizzazioni complesse ed i Sistemi locali (CeDoc) dell’Ateneo di Catania e dal Centro Interdipartimentale e Laboratorio per lo Sviluppo Regionale e Locale della Sicilia (S.Lab) dell’Ateneo di Palermo – saranno affrontate dagli esperti del settore le tematiche relative alle prospettive di riforma della Regione, della riforma delle istituzioni di area vasta e la riforma dei comuni e il rilancio dei territori. Apriranno i lavori il rettore Giacomo Pignataro e il direttore del dipartimento Giuseppe Barone. Interverranno i docenti Andrea Piraino (Università di Palermo) e Enzo Siviero (rettore dell’Università eCampus) sulle riforme regionali, Renato D’Amico e Giuseppe Sigismondo Martorana (Università di Catania) insieme con Giuseppe Purpura (Università di Palermo) sulle riforme delle istituzioni di vasta area, Vincenzo Provenzano (Università di Palermo), Fausto Carmelo Nigrelli (Università di Catania) e Pierangelo Grimaudo (Università di Messina) sulla riforma dei comuni. Concluderà i lavori il direttore del Si.Lab dell’Ateneo di Palermo Roberto Lagalla.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi