Il primo rinforzo sarà Domenico Di Cecco del Lanciano.

di Gianluca Virgillito

Alla riapertura del calciomercato il Catania è pronto a rinforzare la rosa a disposizione del tecnico Pippo Pancaro per affrontare da protagonisti anche il girone di ritorno di questo insidioso campionato di Lega Pro. La dirigenza rossazzurra studia le mosse economicamente e tecnicamente più vantaggiose per la società e per la squadra. Diversi calciatori sembrano essere sul punto di partire, anche perchè a causa delle liste poco flessibili non potrebbe essere altrimenti: ad un giocatore che arriva uno deve partire. Qualora fosse davvero questo il diktat da seguire, potremmo aspettarci movimenti mirati e non di certo una rivoluzione totale. Quali sono dunque le priorità in casa etnea?

Facciamo ordine. Nel novero dei calciatori che hanno convinto di meno sul campo ma anche per lo scarso minutaggio concesso dall’allenatore ex Juve Stabia, sicuramente trovano spazio Bastianoni, Lulli, Russo, Bacchetti, Bastrini, De Rossi e i baby Parisi, Rossetti e Di Grazia, oltre a Barisic. Considerando che difficilmente partiranno tutti è lecito aspettarsi una selezione. Il più vicino a lasciare Catania, seppur in prestito, dovrebbe essere Rossetti, accostato al Torino.

Probabile che qualcosa si faccia a centrocampo, dove preoccupano anche le non ottimali condizioni fisiche di Castiglia e Musacci, dati comunque in costante recupero. Tanti i nomi che circolano in questi giorni. Sfumati Zito e Nizzetto, il profilo più ambito è quello di un centrocampista esterno di sinistra che possa ricoprire all’occorrenza anche il ruolo di terzino sinistro, in alternativa a Nunzella. Un nome caldo, per la sua duttilità, è quello di Simone Pesce, vecchia conoscenza rossazzurra.

Per la mediana prende corpo sempre più anche la suggestiva possibilità di un ritorno alle pendici dell’Etna di Marco Biagianti, ex capitano messo alla porta dal Livorno anche se sembra vicinissimo l’acquisto dal Lanciano di Domenico Di Cecco, trentaduenne di grande esperienza che ha anche vestito la maglia dell’Avellino in passato. L’acquisto sarebbe ormai cosa fatta, si attende soltanto l’ufficialità del trasferimento.

Ma le trattative non si fermano qui. Si è parlato anche di un maxi scambio tra Catania e Siena: in questa operazione Bacchetti e Russo andrebbero a vestire la maglia bianconera mentre arriverebbero in Sicilia il difensore Silvestri e il centrocampista Burrai, da sempre molto stimato da Pancaro. Anche la pista Giannone della Reggiana è percorribile. Per l’attacco invece seppur complicata, sembra possibile la trattativa per l’acquisto di Manconi. Sul taccuino della triade catanese tantissimi nomi, qualcosa potrebbe muoversi già entro la gara di sabato prossimo contro la Fidelis Andria.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi