CATANIA − La segreteria Cgil di Catania  e il segretario generale Giacomo Rota, esprimono solidarietà al segretario confederale Claudio Longo, oggi pesantemente aggredito nei pressi di una scuola a seguito di un diverbio nato per la presenza di auto in doppia fila. Un episodio che ci turba e che di certo sarebbe potuto capitare a qualunque altro cittadino, ma che a nostro parere denuncia un clima pesante, di intolleranza al normale confronto in questa città, che non possiamo far finta di non vedere”.

 

Scrivi