CATANIA − I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato, nella flagranza,  il 53enne Guglielmo Giovambattista, di Catania, per furto aggravato in concorso, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento nonché denunciato una 43enne, convivente dell’arrestato,  e un 25enne, entrambi catanesi, rei di furto aggravato in concorso.

La pattuglia li ha intercettati in Via del Nocciolo, nella zona Nord di San Giuseppe La Rena, mentre a bordo di una Ford Focus si stavano allontanando da un fondo agricolo privato dove, poco prima, avevano rubato degli ortaggi e del materiale utilizzato in agricoltura. Il conducente, invece di fermarsi all’alt imposto dai militari, è fuggito  ingaggiando un rocambolesco inseguimento che, protrattosi per diversi chilometri, si è concluso allorquando l’equipaggio, nonostante i reiterati speronamenti subiti, è riuscito a bloccare l’auto precludendole ogni possibilità di manovra. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato trattenuto in camera di sicurezza.

Guglielmo Giovanbattista

Guglielmo Giovanbattista

Scrivi