Riceviamo e pubblichiamo

CATANIA – In qualità di presidente della Commissione comunale al Bilancio è mia intenzione indirizzare una lettera aperta al sindaco di Catania Enzo Bianco. I commissari della struttura “Ipi-Oikos” percepiscono stipendi faraonici di quasi un milione di euro l’anno.   Non voglio  fare polemica sui compensi dei dirigenti ma sulle condizioni in cui si trovano le strade del capoluogo etneo. Arterie piene di spazzatura ed erbacce con la raccolta dei rifiuti e quella della differenziata che presenza ancora troppe problematiche. C’è l’impegno? C’è la volontà di rendere più pulita Catania? Io mi auguro di si perchè in questo momento ci sono tutti i presupposti per parlare di scandalo. La città è in una condizione pietose come mai lo era stata in passato. Bianco deve, quindi, attivarsi per migliorare la pulizia delle vie cittadine.

Vincenzo Parisi, presidente della Commissione Bilancio del Comune di Catania

 

 

 


-- SCARICA IL PDF DI: Catania, strade sporche --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata