CATANIA – Nella scorsa notte, il  personale della Polizia di Stato ha arrestato l’incensurato catanese Alfio Salvatore Catania (classe 1962) per furto aggravato.

Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, mentre passava per piazza San Pio X, nel rione “Nesima”, ha notato una Fiat Iveco e dietro un’Opel Astra, quest’ultima con più persone a bordo, entrare in via Leopoldo Nobili.

Gli agenti hanno intimato l’Alt Polizia ai conducenti dei due mezzi, ma l’autovettura è fuggita a forte velocità imboccando la circonvallazione e facendo perdere le proprie tracce, mentre il conducente della Fiat Iveco, vestito di scuro e con indosso un passamontagna, è sceso dal mezzo e si è dato alla fuga.

Il camion era stato rubato poco prima in viale San Teodoro, nel rione “Librino”. Non si esclude che la banda stesse preparando il furto di qualcosa, magari tramite la classica “spaccata”. Il malvivente, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Scrivi