CATANIA – Ieri sera, il personale della Polizia di Stato ha fermato Gioacchino Sparti (classe 1995) e Francesco Arezzi (classe 1978) per rapina aggravata in concorso.

In particolare, nella giornata di ieri, un agente libero dal servizio, mentre faceva la spesa, ha messo in fuga i due uomini che, indossando dei caschi integrali e facendo intendere di essere armati, hanno rubato 180 euro presso un supermercato nei pressi del quartiere “Borgo”. I due, colti di sorpresa dal poliziotto, si sono quindi dati alla fuga lasciando lo scooter, un Honda SH con targa coperta, innanzi all’esercizio commerciale.

Le volanti, giunte tempestivamente sul posto, sono, però, riuscite a fermare i due rapinatori e la refurtiva è stata recuperata.

Scrivi