CATANIA − Domenica prossima, 27 settembre 2015, il Lungomare sarà nuovamente “liberato”. I varchi saranno chiusi dalla Polizia municipale alle 10 e riaperti alle 20. Le auto parcheggiate, anche correttamente, nell’area chiusa al traffico, dovranno lasciare l’isola pedonale entro le 16. Poi saranno rimosse. Come sempre si potrà raggiungere il Lungomare gratuitamente grazie ai bus dell’Amt parcheggiando l’auto nell’area di viale Raffaello Sanzio”.
L’accesso al Lungomare sarà però consentito ai veicoli autorizzati, ossia quelli dei residenti, dei disabili, di chi è ospite o deve raggiungere gli alberghi, e di chi è in possesso dei pass perché proprietario o lavoratore in esercizi della zona.
Ci sarà, come sempre, anche l’Autobooks che questa volta proporrà qualcosa di nuovo, dedicando il pomeriggio ai giovani e agli appassionati del genere comics. Dalle 15 alle 22, prenderà il via una iniziativa denominata “Libri e Fumetti”: ToChio, EtnaComics, Associazione Mercoludì, Federazione Ludica Siciliana, Vi attenderanno per condurvi tra i paesaggi della fantasia insieme a partners d’eccezione.
ToChio: redazione indipendente il cui scopo è divulgare,raccontare e dibattere su argomenti “nerd”: dal cinema alla letteratura, ai giochi di ruolo. Seguitissima dal pubblico sui canali social, con migliaia di visualizzazioni, la redazione si trasferirà al Lungomare con diverse iniziative.
FLS: realtà nata dall’incontro di più associazioni che da anni si occupano di promuovere l’arte del giocare e l’aggregazione culturale. Ci proporranno un antico duello cortese e con i saggi consigli dei maestri di spada ,regole ben precise e ambiente scenografico adeguato. E , naturalmente, in totale sicurezza gli adulti e bambini potranno cimentarsi in una simulazione di duello.
Associazione Mercoludì: possessori di numerose esperienze ludiche provenienti da tutto il mondo, daranno più spazio al gioco e alla fantasia. Dedicato agli amanti del gioco da tavolo.
Sarà presente EtnaComics, la più importante realtà siciliana legata al fumetto. Vanta prestigiosissime edizioni e non necessita di ulteriori presentazioni.
Ci saranno artisti d’eccezione che doneranno disegni e sketch ai fans che ne faranno richiesta.
“Il ringraziamento più grande – dichiara l’assessore alla Cultura Orazio Licandro – va alle case editrici che, con le loro donazioni, hanno permesso la nascita della Nuova Sezione Fumetto d’Autore nell’ambito della biblioteca itinerante. Grazie a Rizzoli Lizard, Comicon Edizioni, Scuola del Fumetto, Esseff Edizioni”.

Scrivi