CATANIA – Nel corso delle ultime settimane il consigliere della III circoscrizione di Catania, Orazio Grasso, ha raccolto tutte le segnalazioni dei residenti e dei commercianti di Via Ala e dintorni. Infatti, l’arteria di fondamentale importanza per l’area “Borgo-Sanzio”, posizionata tra il Viale Fleming e piazza Lanza, si trova in uno stato di abbandono e trascuratezza che ha come conseguenze problemi in termini di sicurezza e decoro per l’intera zona ovest della circoscrizione.  Nello stesso stato versano strutture e parcheggi.

Un caso particolare è l’edificio abbandonato che si trova di fronte  alla Casa Circondariale di piazza Lanza, in passato di proprietà del Ministero di Grazie e Giustizia, ora dato in comodato d’uso all’amministrazione comunale. Si corre il rischio che la struttura abbandonata diventi un riparo per i senza tetto o, ancora peggio, vista la mancanza di manutenzione c’è il rischio che calcinacci e intonaci possano cadere dalla facciata ferendo qualcuno o ostruendo la strada.palazzo via ala abbandonato difronte al carcere
Al momento l’immobile è una discarica per i rifiuti.

Nello stesso spiazzo di via Ala ci sono lampioni danneggiati, muri imbrattati e cocci di vetro, e sono stati registrati furti di materiale ferroso, avvenuti anche per l’assenza di vigilanza. Segnali di negligenza in una zona, nei pressi di Via Fratelli Rosselli, che potrebbe diventare un luogo di aggregazione per tutti i ragazzi. Oltre la scuola Maiorana, infatti, vi è un campetto sportivo utilizzato in passato per le competizioni nazionali di Bike-Polo.

Il consigliere Orazio Grasso lancia quindi l’idea di realizzazione di uno spazio sportivo e creativo, in cui si possa passeggiare, andare in bici e giocare a pallone o a basket, il tutto in completa sicurezza.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi