CATANIA – Lo scorso pomeriggio, agenti di una Volante sono intervenuti in viale Mario Rapisardi dove è stato segnalato un uomo che, alla guida della propria auto, ha causato alcuni tamponamenti, fuggendo subito dopo.
L’uomo è stato immediatamente raggiunto e bloccato e, al momento del controllo, i poliziotti hanno constatato il suo forte stato di ebrezza. Le fasi del “contatto” con l’uomo, infatti, sono state piuttosto concitate, visti i continui tentativi di aggressione subiti dai poliziotti i quali, alla fine, sono stati costretti a riparare in ospedale.
L’arrestato, il catanese R.A., incensurato di 72 anni, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Scrivi