Primo rinforzo a centrocampo per il Catania, che ha ufficialmente tesserato il duttile ed esperto Domenico Di Cecco, classe ’83, prelevandolo a titolo definitivo dal Lanciano, formazione che milita nel campionato di Serie B con cui nell’attuale stagione il calciatore ha totalizzato 17 presenze e 2 reti. Per l’ex abruzzese ed ex Avellino, già arrivato a Torre del Grifo per mettersi al lavoro assieme ai nuovi compagni, un contratto di un anno e mezzo (scadenza nell’estate del 2017) e la possibilità di esordire già nella prossima gara di campionato che opporrà ai rossazzurri la Fidelis Andria allo stadio “Degli Ulivi”.

La mediana etnea si arricchisce per la soddisfazione del tecnico Pippo Pancaro di un elemento che può ricoprire diversi ruoli, dal regista alla mezzala. In carriera, in casi di emergenza, Di Cecco ha giocato anche come terzino e come ala in attacco, dimostrando di essere un calciatore funzionale alla squadra. Tanti gettoni nei campionati professionistici per il trentaduenne (quasi 400), ora un’esperienza importante in Lega Pro, in una squadra che punta alla risalita nel campionato cadetto entro il prossimo anno.

Dirigenza etnea ancora freneticamente al lavoro per sistemare nel tempo più rapido possibile l’organico. Sempre caldi i nomi di Pesce e Giannone. In uscita Lulli, Russo, De Rossi e Bacchetti hanno diversi estimatori.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi