CATANIA − L’artigianato che sposa lo sport con il preciso obiettivo di valorizzare il patrimonio storico della città e far conoscere ai catanesi la splendida realtà della piscina di via Zurria e di tutte le società che ruotano intorno a questo impianto. Il consigliere comunale Giuseppe Castiglione, insieme alla consigliera della circoscrizione del “Centro” Monica Pizzino, ha incontrato lo Staff della Nuoto Catania. Un sopralluogo per gettare le basi di quel tour che centinaia di catanesi effettueranno il prossimo 30 e 31 gennaio quando la vicina palestra accoglierà l’evento itinerante che coinvolge designer, artisti e amanti del vintage. Un’occasione formidabile per pubblicizzare adeguatamente un fiore all’occhiello della città e dare il giusto valore alla società della Nuoto Catania che tiene alto il nome del capoluogo etneo in tutta Italia nelle discipline del Nuoto, Nuoto Sincronizzato e nella Pallanuoto. Un ringraziamento particolare va quindi al presidente della società catanese dottor Mario Torrisi e all’assessorato alle Attività Produttive. A fine Gennaio fiera e piscina saranno messe in comunicazione attraverso una porta da cui i gruppetti di sportivi, dilettanti e semplici curiosi potranno conoscere la struttura incastonata nel centro storico. Un tour per ribadire che la sinergia tra federazioni sportive, società ed amministrazione può funzionare splendidamente quando tutti lavorano per un preciso obiettivo. L’evento consentirà a centinaia di persone di entrare in contatto con una realtà che molti, ancora oggi, sconoscono.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi