MASCALI Agatino (1)-1

Agatino Mascali

MASCALI Giovanni (2)

Giovanni Mascali

 

CATANIA − Sabato arrestati  dalla Polizia di Stato due giovani fratelli per detenzione, porto d’arma da fuoco, munizionamento e ricettazione della stessa. Notati dal personale delle volanti dell’U.P.G.S.P. in viale Castagnola i due, Agatino Mascali (classe 1978), pluripregiudicato, e Giovanni Mascali (classe 1984), pregiudicato, hanno cercato di eludere il controllo accelerando, ma, bloccati dalla pattuglia, sono stati arrestati e condotti presso il carcere di piazza Lanza.

Durante le fasi del controllo su strada gli agenti, nel bagagliaio posteriore dell’autovettura hanno rinvenuto, avvolto in una coperta, un fucile a canne mozze, e calciolo parimenti mozzato, con matricola abrasa e provvisto di diverse cartucce.

PATERNITI VitoIeri, presso un esercizio commerciale di via del Velo, è stato arrestato Vito Paterniti (classe 1981), responsabile, in concorso con Gianluca Grippaldi (classe 1987), già tratto in arresto, del reato di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e resistenza e lesioni a P.U.. Paterniti infatti sorpreso pochi giorni prima  dagli agenti a spacciare cocaina in uno stabile di via del Velo, nel rione San Cristoforo, dopo aver colpito con un pugno uno degli operatori, era riuscito a darsi alla fuga, al contrario del complice Grippaldi.

 

Scrivi