Riceviamo e pubblichiamo.

CATANIA – Come consigliere della circoscrizione di “Cibali-Trappeto Nord- San Giovanni Galermo” esprimo vivo compiacimento per la decisione disposta dal questore Marcello Cardona di raddoppiare il numero di volanti nella città di Catania. In seguito ai dati forniti dal “Il Sole 24 Ore”, in cui risulta che il capoluogo etneo è la città più pericolosa di Sicilia, con un numero di scippi e di furti d’auto altissimo, è fondamentale dare un segnale ai cittadini di vicinanza delle istituzioni nel delicato tema della pubblica sicurezza. Nel nostro territorio in particolare si vive una vera e propria emergenza con il quartiere di Trappeto Nord che presenta molte piazze dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti e il territorio di Cibali che, sempre più spesso, diventa teatro di una sequenza interminabile di furti che non risparmia nessuno. Atti delinquenziali che solo quest’anno ha portato al saccheggio dei contenitori per la raccolta di vestiti, alla sparizione delle tabelle di indicazione dell’Amt fatte di prezioso ferro, al furto dei copertoni di decine di auto e dei pomelli di ottone in tantissime porte. A questo vanno aggiunti i sempre più consueti casi di tombini rubati dalle strade, che generano grosse difficoltà alla viabilità, ed i furti dei cavi di rame che lasciano intere strade al buio. L’ultimo esempio riguarda proprio il viale Tirreno con i residenti che, su mia iniziativa, dopo settimane di attesa hanno simbolicamente illuminato la strada con candele e torce. Con la microcriminalità che imperversa la decisione del questore Cardona può servire a rassicurare i cittadini che oggi temono persino di allontanarsi da casa per paura di trovarsi l’abitazione completamente ripulita dai criminali. Il clima di assoluta incertezza si combatte potenziando i controlli delle forze dell’ordine e creando una maggiore partecipazione attiva degli stessi abitanti che devono avvisare polizia e carabinieri qualora individuassero i ladri in azione soprattutto in questo periodo di festività natalizie.

Erio Buceti, consigliere della IV Municipalità

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi