Il sindaco di Catania Enzo Bianco, con gli assessori Luigi Bosco, Valentina Scialfa e Angelo Villari, con il presidente della Terza Municipalità Salvatore Rapisardi e Vincenzo Messina, responsabile dell’Associazione Nuova Acropoli hanno presentato nella Sala Giunta del Comune di Catania l’operazione di Protezione Civile che si svolgerà a Catania nel prossimo weekend. Nel corso della riunione, alla quale erano presenti anche il comandante della Polizia Municipale Pietro Belfiore, la dirigente della Protezione Civile comunale Maria Luisa Areddia con il funzionario Salvatore Fiscella e il consulente Salvo Consoli. Sabato pomeriggio sarà montato dai volontari di Nuova Acropoli nel piazzale Sanzio una tendopoli con moduli di pronto intervento simulando le attività che verrebbero messe in atto in caso di terremoto. Domenica si svolgeranno nell’area della tendopoli attività dedicate ai cittadini: lezioni di primo soccorso, di antincendio domestico e sul rischio sismico.
Il sindaco Bianco ha ringraziato i volontari di Nuova Acropoli e tutti coloro i quali daranno vita all’esercitazione e ha annunciando che a partire da ottobre queste attività relative al rischio simico saranno incrementate in particolare con interventi in altri quartieri e negli istituti scolastici cittadini per spiegare ai bambini come comportarsi in caso di terremoto.

Scrivi