Nell’ambito della manifestazione “Un’Estate con SiciliAntica” si terrà mercoledì 30 luglio 2014 con inizio alle ore 20,30 a Cefalù la visita guidata alla Rocca.

Lungo il sentiero da percorrere il visitatore, con le ultime luci del giorno, avrà la possibilità di vedere le tre cave di pietra “San Calogero”, un tempo fonte economica del paese insieme alle altre presenti alla Rocca;  le fornaci, da quelle più antiche, composte da una semplice buca cilindrica praticata sul terreno in prossimità di scarpate a quelle più recenti, con rivestimento in pietra dura e bocche ogivali di alimentazione, ed infine i ruderi della chiesa di S. Calogero, posta su un costone roccioso, ad una sola navata, che conserva in modo pressoché integro la parte absidale composta da un’aula quadrata con volta a botte e copertura a capanna. A conclusione dell’escursione, nella la naturale scenografia dei ruderi della Chiesa rupestre e del costone roccioso della Rocca, il cantastorie Antonio Barracato, accompagnato dalla chitarra di Giacomo Lombardo, reciterà diverse poesie, tra cui quella dedicata proprio all’area di San Calogero. Oltre alla descrizione storica artistica e sociale del luogo uno studioso di geologia interverrà sulla storia della pietra “lumachella” del sito. Un sentiero illuminato da candele sarà la conclusione di uno spettacolo dei sensi per dei momenti unici e suggestivi. L’appuntamento è previsto alle ore 20,30 nello spiazzo antistante il cimitero della cittadina. È consigliato un abbigliamento e scarpe comode e soprattutto delle torce elettriche. Per informazioni e prenotazioni Tel. 320.0950529.

Scrivi