Pranzi e cene di gala, convegno, laboratori gastronomici, un premio e un concorso dedicato ai giornalisti con la passione per la cucina

Sarà presentata in conferenza stampa venerdì 4 aprile, alle ore 10,30, nella Sala Platania della Camera di Commercio di Catania, la 3^ edizione targata 2014 di Cibo Nostrum, manifestazione ideata e realizzata dalla Associazione Provinciale Cuochi Etnei, con il suo presidente, lo chef Seby Sorbello, in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi, e dedicata all’enogastronomia d’eccellenza siciliana e del Mediterraneo. L’evento, che si svolgerà a Zafferana Etnea dal 13 al 15 aprile, si presenta ancora più ricco nel programma e negli interventi, grazie anche alla collaborazione de “Le Soste di Ulisse” e al patrocinio della Camera di Commercio, del Comune di Zafferana, dell’Unione Regionale Cuochi Siciliani, dell’Associazione Italiana Celiachia e di numerosi sponsor. Il tema della 3^ edizione sarà: “La ristorazione di successo fuori dal piatto”, con la partecipazione di centinaia di chef provenienti da tutta Italia e di operatori del settore, giornalisti gastronomici, direttori di sala, sommeliers, imprenditori agricoli. Due i laboratori di approfondimento, dedicati al Pomodorino di Pachino e all’Arancia Rossa, curati dai rispettivi Consorzi Igp. E poi, pranzi e cene di gala, la consegna del 1° Premio “Cibo Nostrum” ad un’alta personalità della cucina internazionale ed il concorso “Penne bruciate”, in cui per una volta saranno i giornalisti a cucinare e gli chef a giudicare.

Alla conferenza stampa di venerdì interverranno il presidente dell’Apce, chef Seby Sorbello, il segretario generale della Camera di Commercio di Catania, Alfio Pagliaro, ed i rappresentanti delle numerose associazioni che aderiscono all’iniziativa.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi