Cresce l’attesa per il secondo Trofeo Nazionale Libertas “Città di Camporotondo Etneo”. La manifestazione ciclistica è in programma domenica pomeriggio sulle strade del comune catanese. La kermesse è organizzata dal Centro Nazionale Libertas con la collaborazione del Centro Regionale e con quella tecnica dell’Asd Libertas Ciclisti Catanesi. Raduno alle ore 13 in via Roma. Alle ore 14 gara degli Esordienti della Fci. Alle 15 scatterà la batteria Over 40 (M0, M3, M5, M5, M6 e W); a seguire la batteria Under 40 (M1 e M2). Spettacolo assicurato sul circuito cittadino, tecnico e molto selettivo, di 2,2 chilometri con uno strappo al 9 % di 200 metri, messo in perfetta sicurezza dagli organizzatori.  Nei giorni scorsi si è tenuta la Conferenza dei Servizi con il Sindaco di Camporotondo Etneo, Filippo Privitera, il Presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Torrisi, il Comandante dei Vigili Urbani, il Comandante dei Carabinieri, il Coordinatore della Protezione Civile, per mettere in assoluta sicurezza il percorso. Si partirà da via Roma, nelle vicinanze della sede del Comune, quindi la carovana dei ciclisti proseguirà per via Belpasso, De Gasperi, quindi svolterà per la strada provinciale 3iii, via IV Novembre, via Della Regione e ritorno in via Roma, dove sarà posto l’arrivo. Alla fine della competizione si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori. Le buste premio sono offerte dal Team Soave di Catania. Il Trofeo verrà consegnato al primo classificato di ogni categoria, coppe fino al quinto. Verrà, inoltre, premiata la squadra più numerosa, quella che arriva da più lontano e ci sarà il premio combattività. Una grande festa del ciclismo sulle strade di Camporotondo Etneo, dopo il grande successo ottenuto dalla prima edizione. “Un ringraziamento – afferma il presidente della Libertas Ciclisti Catanesi, Compagnini – va all’Amministrazione Comunale di Camporotondo, guidata dal sindaco Filippo Privitera per la grande disponibilità mostrata insieme con il presidente del Consiglio Comunale, Giovanni Torrisi. Il percorso è stato sistemato nei minimi dettagli, messo in sicurezza e sono certo che sarà una gara entusiasmante”.

Scrivi