Esordio col botto per la Libertas Ciclisti Catanesi. Il team rossazzurro comincia il nuovo anno alla grande. Nella prima gara del 2015, sulle strade di Acate (Ragusa), grande prova di tutta la squadra del presidente Compagnini. E vittoria finale, nella seconda batteria (Cadetti, Junior e Senior) di Alessandro Bongiorno. L’etneo è riuscito a mettere in riga tutti i suoi avversari sfrecciando, a mani alzate, sul traguardo della terza edizione del Memorial “Vincenzo Sansone”, organizzata dall’Omnia Sport Acate. Gara tosta, dura e molto combattuta. Partenza da corso Indipendenza ad Acate con circuito di 6 chilometri da ripetere in base alla categoria di appartenenza. Libertas Ciclisti Catanesi subito all’attacco. Fin dai primi giri, i corridori rossazzurri mettono in chiaro le loro intenzioni. Poi la fuga decisiva con cinque atleti: Marco Oliva, Santino Amore, Enrico Di Martino, Concetto Intagliata e Alessandro Bongiorno. Marco Oliva (Libertas Ciclisti Catanesi) dà un grande contributo e permette a Bongiorno di scappare via e di conquistare la vittoria. Alex Bongiorno è raggiante: “Dedico il successo al mio compagno di squadra Marco Oliva, che si è sacrificato in tutta la fuga per la mia volata finale vincente e a tutta la mia squadra. I compagni mi hanno difeso dagli attacchi degli avversari. Siamo proprio un gruppo fantastico”. Bongiorno ha già chiaro in mente il prossimo obiettivo sportivo: “Sicuramente far bene al trofeo San’Agata, una delle gare più importanti del ciclismo siciliano ed organizzata dalla Libertas Ciclisti Catanesi”. La tradizionale gara, che si svolge durante le celebrazioni Agatine è in programma domenica 1 febbraio con partenza in via Sabato Martelli Castaldi a Catania, nel quartiere Cibali. Ad Acate, classifica per società vinta dall’Asd Rametta Dusty di Noto, seconda piazza per la Libertas Ciclisti Catanesi, terza la Cycling Team Cassibile. Nelle classifiche per categoria, l’etneo Marco Oliva si è piazzato primo tra i Cadetti; Simone Licciardello ha chiuso all’ottavo posto. Tra gli Junior, quinto Giuseppe Zingale e tredicesimo Daniele Salemi. Tra i Senior primo Alex Bongiorno e decimo Marco Compagnini; dodicesimo Ivan Licciardello e sedicesimo Fabio De Maria. Nella categoria Veterani in luce Francesco Compagnini, settimo classificato; ventesimo Mario Pirrone.

Scrivi