Il ciclismo targato Libertas lascia il segno anche a Motta Sant’Anastasia. Grande successo per la prima edizione della Mediofondo “Città di Motta Sant’Anastasia” valida per il Campionato Interprovinciale Mediofondo-Coppa Jonica. La manifestazione di ciclismo su strada è stata promossa dal Comitato provinciale di Catania della Libertas con la collaborazione tecnica della Libertas Ciclisti Catanesi e il supporto del Comune di Motta Sant’Anastasia. Successo di Corrado Landolina (Rametta Dusty Noto) davanti a Enzo Buccheri (Cicli Buccheri), Concetto Intagliata (Team Drc Casa Rosolini), Michele Genovese (Pad Zecchino Siracusa) e Paolo Sipala (Velo Club Augusta). Tra gli etnei in luce Simone Licciardello (Libertas Ciclisti Catanesi), giunto quindicesimo e Giuseppe Zingale (Libertas Ciclisti Catanesi), che ha chiuso al diciassettesimo posto.  Nella categoria Gentleman 1 affermazione di Giacomo Alfano (Rametta Dusty Noto). Sul podio anche Carmelo Mercante (Energy Bike) e Corrado Di Rosolini (Team Drc Casa Rosolini). Tra i Gentleman 2 primo posto per Aldo Calcagno (Team Siracusani) davanti a Carmelo Spada (Rametta Dusty) e Salvatore Minni (Ciclistica Ramacchese). Ancora un siracusano al primo posto tra gli Juniores. Ha vinto Michele Genovese (Pad Zecchino Sr). Secondi e terzi rispettivamente Paolo Sipala (Velo Club Augusta) e Fabio Calabrese (Asd Max Capelli Bike). Daniele Alessi (Team Drc Casa Rosolini) si è imposto tra i Senior 1 precedendo, in classifica, Bruno Sanetti (Amici dei Vigili del Fuoco di Viterbo) e Giuseppe Zingale (Libertas Ciclisti Catanesi). Nei Senior 2 vittoria di Concetto Intagliata (Team Drc Casa Rosolini). Alle sue spalle Francesco Leone (Asd Bio Apemaia), Alessandro Romano (Il Pedale nel Cuore) e Marco Compagnini (Libertas Ciclisti Catanesi); nono Fabio De Maria (Libertas Ciclisti Catanesi). Nella categoria SuperGentleman A successo di Angelo Curi (Amici dei Vigili del Fuoco di Viterbo); secondo Giuseppe Fusto (Libertas Ciclisti Catanesi); terzo Antonio Intagliata (Team Drc Casa Rosolini). Nei SuperGentleman B prima piazza per Sergio Pappalardo (Asd Bici & Bike). Corrado Landolina (Rametta Dusty Noto) l’ha spuntata tra i Veterani 1 davanti ad Enzo Buccheri (Cicli Buccheri) e Antonino Figura (Rametta Dusty Noto). Tra i Veterani 2 primo posto per Salvatore Alessi (Asd Pasquale Scatà). Alle sue spalle Rosario Mina (Rametta Dusty Noto) e Giuseppe Greco (Ciclo Sport Vittoria). Nella prova femminile podio formato da: Giovanna Carnemolla (Team Sparkle Scicli), Michela Sicurezza (Enerwolf) e Rosanna Messina (Fuorisella Belpasso).

Nella classifica a squadre prima la Rametta Dusty Noto, seconda la Drc Casa Rosolini, terza la Libertas Ciclisti Catanesi.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi