Daniele Lo Porto

Roma – “Figli del set”, un docu-film omaggio alle famiglie che hanno reso grande il cinema d’autore italiano negli ultimi cinquanta anni, sarà proiettato giovedì 13 ottobre, alle 20,45, nella Sala Trevi, del Centro sperimentale di cinematografia, a Roma. Saranno presenti, oltre a Carlotta Bolognini (che ha avuto l’idea del film e ne ha curato la sceneggiatura e la produzione) e Alfredo Lo Piero (sceneggiatura e regia), Fabio Frizzi, Gianni Garko, George Hilton, Alessandro Rossellini, Saverio Vallone, Stefano Jurgens, Marco Spoletini, Matteo Musumeci, . Moderatore dell’evento sarà Steve Della Casa.

Nel docu-film, che è stato girato nel 2015 tra Roma e Catania, si sono raccontati Manolo Bolognini, Renzo Rossellini, Richy Tognazzi, Simona Izzo, Danny Quinn, Fabrizio Frizzi, George Hilton, Saverio Vallone, Alessandro Rossellini, Vera Gemma, Fabio Frizzi, Alex Partexano, Simone Bessi (Anna Mode), Pietro Tenoglio, Margherita Spoletini, Federica Tessari, Fabio Melelli e tanti altri. “Figli del set” descrive con puntualità oltre cinquanta anni di storia italiana e del cinema d’autore attraverso i racconti di tanti figli d’arte che si ritrovano a cena su invito di Carlotta Bolognini, rappresentante di una delle più famose famiglie di cineasti, con lo zio, il regista Mauro, e il padre, Manolo, produttore. La straordinaria voce narrante è di Giancarlo Giannini.

“Questo film è un atto d’amore. Tutto è nato da un libro dedicato a mio padre per i suoi 90 anni. Da lì è nato il desiderio – spiega Carlotta Bolognini – di rendere omaggio a tutte le professionalità di talento che hanno reso grande e immortale il cinema italiano d’autore”.Il regista catanese Alfredo Lo Piero, che insieme a Carlotta Bolognini ha curato anche la sceneggiatura, ha dichiarato che “il film rappresenta una lezione per il cinema di oggi”. “Figli del set” è stato protagonisti nell’estate scorsa al Giffoni Film festival”, un evento ormai da anni riconosciuto a livello mondiale grazie all’impegno e professionalità del suo creatore Claudio Gupitosi, come “evento speciale”. Il docu-film sarà proiettato successivamente il 14 ottobre in occasione del Premio nazionale “Gianni di Venanzo” di Teramo, continuando così in autunno la serie di apprezzate proiezioni estive.


-- SCARICA IL PDF DI: Cinema, "Figli del set" al Centro sperimentale di cinematografia. La storia del film italiano d'autore --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata