di Graziella Nicolosi 

CATANIA – Continuano le azioni di protesta della fondazione “La città invisibile” per chiedere al Comune di Catania una sede destinata ai piccoli musicisti dell’orchestra “Falcone e Borsellino”.

Oggi alle 16 i bambini e i loro maestri, insieme ai genitori, ai volontari e a tutti i sostenitori dell’orchestra, terranno una lezione di musica in piazza San Cristoforo per sollecitare ancora una volta l’amministrazione comunale.

1L’orchestra “Falcone e Borsellino” si è distinta negli anni per aver dato a tanti bambini e ragazzi del quartiere la possibile di imparare l’uso di uno strumento musicale secondo un modello educativo basato sul rispetto, sulla fratellanza e sulla condivisione delle regole. Fino allo scorso mese di agosto era stata ospitata nelle chiesa di “San Cristoforo alle Sciare”, ma adesso i locali sono totalmente inagibili e i bimbi si ritrovano a svolgere le loro lezioni per strada.

“Una situazione inaccettabile – spiega la presidente della fondazione “La città invisibile” Alfia Milazzo – perché i bambini trascorrono i loro pomeriggi nel degrado del quartiere, come testimoniato dalle foto che scattiamo quotidianamente”.

Da tempo la fondazione chiede in gestione i locali dell’ex centro culturale Midulla, che, fino al 2010, avevano ospitato una biblioteca comunale ed erano stati dati in concessione anche ad una scuola di yoga. Ma al momento dall’amministrazione comunale non sono giunte risposte, se non l’offerta di un locale (la Sala Papotto), “totalmente inadeguato”, secondo la presidente della fondazione.

Intanto dal resto della Sicilia e da tutta Italia giungono manifestazioni di sostegno all’appello de “La città invisibile”, come testimoniato dalle firme raccolte dalla petizione online sul sito “Change.org”. Questo il link: https://www.change.org/p/al-sindaco-di-catania-on-enzo-bianco-una-sede-al-centro-midulla-per-i-bambini-dell-orchestra-falcone-borsellino-di-san-cristoforo-4?recruiter=40882951&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_facebook_responsive

Scrivi