Una bevanda tutta siciliana a base di limone, pesca e menta

PALERMO – La Coldiretti siciliana ha presentato nei giorni scorsi, Lu “Mo itu”, una nuova bevanda a base di limone, pesca e menta tutti rigorosamente di produzione isolana.

Una bevanda completamente analcolica che ha come obiettivo quello di disincentivare il consumo di alcool, sempre più elevato tra i giovani.

lu mo iutuMangiare o bere frutta e verdura ricche di sostanze nutrienti anziché ingurgitarsi di patatine e salatin,i che provocano in poco tempo un aumento di peso difficile da smaltire, è il primo importante passo verso una dietasenza i grassi saturi e le pietanze troppo condite che spesso si accompagnano agli aperitivi.

Il drink è stato presentato, nel corso della finale regionale dell’Oscar Green dell’hotel La Torre di Mondello.

L’aperitivo è ormai entrato a far parte della quotidianità ma può rivelarsi un’abitudine negativa se non si scelgono prodotti buoni – commenta il presidente regionale della Coldiretti, Alessandro Chiarelli -. noi vogliamo invece contribuire a far consumare prodotti siciliani anche nelle ore conviviali per un aperitivo che rinforza perché salutare”.

In Sicilia – aggiunge il direttore Giuseppe Campione – si producono pesche di altissima qualità, ma anche piante aromatiche e numerose altre specialità da diffondere tra i giovani che possono sperimentare nuove bevande e accompagnarle con stuzzichini che fanno bene”.

S.R.

Scrivi