PALERMO – Roberto Caruana è il nuovo presidente regionale di Terranostra, l’associazione che raggruppa gli agriturismi della Coldiretti. Caruana, che è anche presidente della Coldiretti di Agrigento,  è stato eletto stamani dal Consiglio. E’ titolare di un’azienda agrituristica ed è stato un pioniere della coltivazione di uva biologica.  La Sicilia – ha commentato il neo presidente regionale  – negli ultimi due anni ha incrementato notevolmente le presenze turistiche e conferma il dato nazionale che nel decennio registra un aumento dei vacanzieri del 33 per cento. L’Isola – aggiunge – deve riuscire a crescere investendo proprio nel turismo ambientale cogliendo le opportunità garantite dalle norme che oggi potenziano le attività dell’azienda agricola. C’è un altro dato importante e cioè il forte incremento della spesa turistica per cibi e bevande. Circa un terzo del budget di italiani e stranieri in vacanza estiva nel territorio nazionale è destinato alla tavola per consumare pasti

Il mutamento cultuale in corso è indirizzato alla ricerca del benessere e gli agriturismi siciliani hanno tutte le carte in regola per essere pronti ad aggredire il mercato  – conclude Caruana  – ma occorre potenziare i controlli per combattere l’abusivismo e garantire servizi adeguati a chi investe. Il potenziamento delle infrastrutture, l’attenzione alle arterie viarie interne, sono altre carenze che devono essere superare se si vuole davvero che questa Regione cresca nel settore vocato.

Durante i lavori è stato eletto come vicepresidente Pietro Petrolo  di Ragusa.

 

 


-- SCARICA IL PDF DI: Coldiretti, Roberto Caruana presidente regionale di Terranostra --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata