CATANIA – Il  consigliere comunale Maurizio Mirenda lascia il “Gruppo Misto” e aderisce a “Catania Futura”. “La mia non è una scelta improvvisa ma, piuttosto, è il frutto della maturazione di un percorso. Non cambio collocazione politica e resto all’interno di un’opposizione costruttiva che mira al bene della città. In questo momento difficile per Catania è giusto ed importante adoperarsi per risolvere i problemi della gente – dichiara Mirenda – . La corrente del dottor Nicola D’Agostino risponde pienamente a questi requisiti e quando mi ha sottoposto il suo progetto ho aderito immediatamente al gruppo “Catania Futura”. La mia scelta, quindi, non pregiudica il mio collocamento nei banchi di Palazzo degli Elefanti ma rappresenta un ulteriore passo in avanti verso una più attenta interpretazione di quei valori politici ed umani in cui ho sempre creduto e che ho riscontrato in “Catania Futura”. Partito composto da una dirigenza propositiva e piena di entusiasmo”.

 

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi