CATANIA – Nella sede di Confcommercio di Catania si è riunito il Consiglio regionale FIMAA Sicilia. I rappresentanti degli agenti immobiliare, agenti finanziari e degli agenti dei servizi hanno riconfermato per il quadriennio 2016 -2020 alla guida dell’associazione Nino Nicolosi, di Catania, presidente; il siracusano Giovanni Criscione vice presidente vicario e Ivan Tirrito, di Ragusa, vice presidente. La conferma premia l’attività del direttivo rivolta a combattere l’abusivismo e a sostenere la crescita professionale e morale della categoria.

“Confermo il mio impegno contro ogni forma di illegalità – ha detto il vice presidente Tirrito – ribadendo che l’abusivo rappresenta una piaga non solo per i colleghi regolari ma sopratutto per l’utenza che spesso non è in grado di discernere tra un operatore regolare e il sedicente agente. Agendo nell’ombra l’abusivo non può dare garanzie professionali, ne tanto meno assolvere agli obblighi fiscali, risultando spesso grande evasore”. niUn incoraggiamento alla categoria è arrivato dal vice presidente vicario Giovanni Criscione: “I nostri professionisti devono sempre più approfittare dei mezzi messi a disposizione dalla federazione per aggiornare il loro bagaglio culturale, mezzo essenziale per la crescita di tutto il comparto immobiliare e finanziario. Desideriamo che la federazione regionale sia un punto di riferimento per gli agenti”.

Infine, il presidente Nino Nicolosi ha concluso affermando che: “Tutte queste attività che la federazione ha in animo di svolgere nell’interesse dei nostri professionisti non possono restare chiuse nei “cassetti” delle nostre competenze, ma portate fuori con una comunicazione mirata, formazione e convegni esplicativi”.

 

 


-- SCARICA IL PDF DI: Confcommercio Catania, riconfermato Nino Nicolosi alla presidenza degli agenti immobiliari --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata