SAN VITO LO CAPO – Grande successo di pubblico e, soprattutto, di pietanze al Cous Cous Fest 2014 anche nella giornata dedicata all’esperienza e alla professionalità della cucina etnea. Tra i protagonisti di quest’anno, infatti, tra le migliaia di turisti e visitatori a San Vito Lo Capo, c’è stato anche lo chef Seby Sorbello, di Zafferana Etnea, apprezzato a livello nazionale e premiato proprio nel 2014 con il titolo di “Chef dell’Anno”, che ha trasferito tutta l’eccellenza del vulcano al Cous Cous Lab – Electrolux Experience, sul Lungomare della cittadina trapanese.

Seby Sorbello si è potuto esibire nel “Talk Food” intitolato: “La mia Sicilia”, che ha previsto: Minnulata frozen, Bruschetta di pesce, Baccalà a ghiotta, Pepata di cozze con schiuma e acqua di pomodoro profumata al limone; I rossi non si toccano: tartare di tonno, gambero rosso salinato, tuorlo poche, Polpo prosciuttato e affumicato.

“Abbiamo esportato ancora una volta – ha detto con soddisfazione lo chef etneo – l’esperienza maturata da anni nel nostro territorio e nelle nostre cucine. Siamo lieti di avere contribuito anche per questa edizione a uno scambio non solo culinario ma culturale, di respiro certamente sempre più mediterraneo e internazionale”.

A Zafferana, intanto, per tutte e quattro le domeniche di ottobre, 5/12/19/26, l’Associazione Italiana Celiachia – Sicilia sarà presente all’Ottobrata. Una presenza significativa, come sottolinea il presidente regionale A.I.C., Giuseppina Costa, che dà la possibilità a centinaia di visitatori di poter degustare pietanze senza glutine.

In quei giorni, in particolare, sarà possibile accedere al pranzo con i risotti preparati dall’Associazione provinciale cuochi etnei, in piazza Umberto I (postazione di cucina ai piedi della scalinata della chiesa); alla cena con i risotti preparati dall’IPSAR “Falcone” di Giarre in piazza Umberto I; al pranzo e alla cena con i panini senza glutine preparati dallo chef Gianni Cutuli, dei Cuochi etnei, nello stand A.I.C. presente nell’area gastronomica dell’ex campo sportivo di via Rocca D’Api. Domenica 12 ottobre, inoltre, dalle ore 11 alle ore 17 la dietista Noemi Vacirca fornirà servizio gratuito di consulenza nutrizionale per i soci nello stand di A.I.C. ed i volontari saranno a disposizione dalle ore 9 alle ore 21 ogni domenica.

Scrivi