CATANIA – Nell’immaginario collettivo dei catanesi la spiaggia della Playa ha sempre rappresentato una sorta di valle dell’eden dello svago e del divertimento estivo. Nel secolo scorso elezioni di miss, tornei di tamburelli e interminabili giochi di carte, oggi campionati di beach volley e soccer. Ma il luogo è sempre quello, immutabile, che volta le spalle alla città che non si accorge del suo potente fascino. Eppure quel luogo evoca memorie passate, famiglie numerose in cerca di un posto al sole, una lunga strada di sabbia che rimanda all’Africa e al suo deserto, a quelle popolazioni che da lì scappano per raggiungere le nostre coste.

locandina sicilia di sabbiaQuesto è il motivo di riflessione che ci spinge ad organizzare una rassegna estiva di incontri con personaggi del mondo della cultura siciliana. Location ideale uno dei lidi storici e più amati dei catanesi, il Lido Azzurro. La rassegna nasce da un’idea di Domenico Trischitta e Daniele Micci, titolare del lido.

Oggi alle ore 18, “Dal mare di Catania ai suoi quartieri”: proiezione del documentario “Sicilia di sabbia” di Massimiliano Perrotta (con la partecipazione di Manlio Sgalambro e Domenico Trischitta).
A seguire dibattito con Luca Madonia, con il regista Massimiliano Perrotta e Domenico Trischitta che presenterà il suo libro “L’oro di San Berillo”, con le foto di Giuseppe Leone.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi