CATANIA – Giovedì 10 novembre, alle 18:00, presso la Sala Eventi della Feltrinelli di via Etnea, Rosario Castelli presenta al pubblico della sua città il suo nuovo saggio Contraddisse e si contraddisse – Le solitudini di Leonardo Sciascia (Franco Cesati Editore). A condurre l’incontro, il professore Antonio Di Grado. Intervengono la giornalista Carmelita Celi e il professore Dario Consoli.

14962697_556940254500026_3258713600276281802_n«Ecco, a momenti io mi sento preso da questa specie di allegria. Sono criticato da destra e da sinistra. Segno che non servo né la destra, né la sinistra». Leonardo Sciascia

La letteratura costituì per Leonardo Sciascia «la più assoluta forma che la verità possa assumere», senza essere mai «innocente»: può avere un valore civile, ma anche orientarci verso territori disagevoli, abissi interiori che spetta alle capacità dello scrittore portare alla luce. Rosario Castelli documenta il modo in cui Sciascia guardò ai fatti di cronaca del suo tempo e di come ne scrisse, senza rinunciare a nessuno dei suoi dubbi, opponendosi al conformismo, impegnandosi a smascherare il trasformismo e il potere, di qualunque colore politico. È questa prerogativa che accomuna Sciascia a una molteplicità di personaggi reali e immaginari, con cui condivise il destino di essere un uomo “solo”, per le sue scomode prese di posizione; disposto a contraddire ma anche a contraddirsi perché mai assoggettato al potere, capace di valutare le cose nella loro semplice evidenza e libero dal pregiudizio ideologico.

Rosario Castelli insegna Letteratura italiana e Letteratura e Cinema all’Università degli Studi di Catania. Ha pubblicato monografie su Federico De Roberto, curandone anche opere inedite, e saggi su scrittori siciliani tra Seicento e Novecento, da Tommaso Aversa a Giovanni Verga, da Luigi Pirandello a Vitaliano Brancati, da Salvatore Quasimodo a Leonardo Sciascia. Si è occupato altresì di rapporti tra scrittori e linguaggi visivi con studi sulla transcodificazione di testi letterari e sul rapporto tra cinema e storia.


-- SCARICA IL PDF DI: Cultura: a Catania Rosario Castelli e "le solitudini di Leonardo Sciascia" --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata