Sarà una serata in ricordo di Gesulado Bufalino quella organizzata dal Museo di Camarina e il Comune di Vittoria il 31 luglio.

25Nel cortile del Museo verrà proiettata un’intervista integrale allo scrittore realizzata da Piero Chiambretti nel 1995, introdotta da Gaetano Bonetta Professore dell’Università di Chieti-Urbino e assessore alla Cultura del Comune di Vittoria, e concessa al Museo dalla Fondazione Bufalino di Comiso.

《Il Museo di Camarina è all’avanguardia e si pone come un luogo e uno spazio di grande cultura – afferma il direttore del Museo di Camarina, Giovanni Distefano. – Continueremo a proporre ancora appuntamenti di alto profilo sulla storia, sull’archeologia, sulla letteratura, sulla poesia, sulla musica d’autore, sul teatro e sul cinema》.

sciascia-bufalinoNel corso dei 40 minuti dell’intervista saranno diversi i temi toccati: il senso della morte, la vita a Comiso, il premio Strega del 1988, la Sicilia, il mondo del cinema, l’amicizia con Sciascia, il rapporto con la politica e con la scuola, sulla quale sarà puntata l’attenzione dell’intervento introduttivo del Professore Bonetta. Uomo dalla vasta cultura, l’autore di Comiso, fu infatti per gran parte della vita insegnante liceale all’Istituto Magistrale di Vittoria.

Mariagrazia Miceli

Scrivi