Katya Maugeri

SANTA TERESA RIVA – Realizzare progetti culturali in grado di arricchire il bagaglio creativo del nostro territorio promuovendo la “Cultura della Bellezza”, è questo l’obiettivo dell’associazione Culturale “Il Paese di fronte al Mare” che venerdì 7 ottobre inaugurerà il suo V anno sociale che nel Caffè d’Arte ha ormai il suo consolidato progetto culturale, portato avanti con responsabilità e passione dai fondatori e curatori delle attività Melina Patanè, Antonello Bruno, Gabriele Camelia. L’inaugurazione si terrà nella Sala Consiliare dell’Ex Muncipio di S.Teresa di Riva (Me), sito in Piazza V Reggimento Aosta.
“L’obiettivo è stato dal primo momento quello di realizzare eventi che aggregassero in semplicità e spontaneità, il maggior numero di talenti che ancora non avevano trovato modo di esprimersi, affiancando loro artisti di esperienza per creare una isola felice per la cultura della Bellezza”, dichiara Melina Patanè, presidente dell’associazione culturale, “l’interesse crescente ha permesso di concretizzare via via momenti significativi presentazione di libri, mostre di pittura e fotografia, proiezioni di film e musica con particolare riguardo alla musica classica, hanno cambiato e movimentato il panorama culturale, spingendo anche altre associazioni del territorio ad uscire allo scoperto abbiamo voluto creare in sinergia con gli amministratori locali”. 009
In questi anni di operosa produttività, supportata ininterrottamente dalla attuale Amministrazione comunale, in primis dall’assessore alla Cultura Giovanni Bonfiglio, i responsabili del sodalizio hanno creato un punto di riferimento artistico-culturale per numerosissimi artisti emergenti ed affermati, i quali fornendo l’appoggio del talento e della esperienza, hanno realizzato una sinergia di intenti con la finalità di promuovere, come la definisce la presidente Melina Patanè, coadiuvata e sostenuta nei suoi progetti dal vicepresidente, il pluripremiato poeta messinese Antonello Bruno e dal segretario Gabriele Camelia, appassionato storico e collezionista, amante dell’arte e valido P.R. Un variegato parterre di artisti che ha spaziato nei vari campi della creatività, dalla poesia, alla prosa , pittura, scultura, musica, cinema, fotografia, teatro ecc, aggiungendo ai quindicinali incontri del Caffè momenti di intensa partecipazione ed arricchimento dello spirito Per questa inaugurazione, come nello stile del Caffè d’Arte, saranno presenti artisti “vecchi e nuovi”; progetti verranno ratificati come i concorsi di poesia e pittura, ed altri ne verranno realizzati nel corso dell’intero anno sociale che si protrarrà fino alla fine di Giugno Nella serata inaugurale, per dare il bentornato agli “Amici del Caffè” sono previste letture poetiche (Davide Caminiti), letture teatrali (Carlo Barbera), mostra fotografica (Katia Rigano), pittura e scultura (con gli stimati Ivan Spanò e Carmelo Spinella), musica e canto.
Tra tutti ricordiamo il Maestro Agatino Scuderi, insigne chitarrista classico che sarà accompagnato dal “Trio Popular”, composto da Daniele Turiano al charango, Claudio Fassiolo alla chitarra e Ludovica Bruno soprano, in un recital di musiche sudamericane: inoltre, col Maestro GianPiero Todaro, contrabbasista e bassista, dedicheranno una versione particolare a famosi brani di Lauro. Gli” Estrellita duo” formato dal Maestro Giuseppe Scuderi e dalla soprano Muriel Giannini, si esibirà in arie classiche dalla suggestiva coloritura musicale Una inaugurazione dunque, che sia di buon auspicio al proseguimento di un anno di attività che si prevede ricco di eventi culturali stimolanti.

“I nostri concorsi di poesia e pittura, con la formula innovativa della valutazione in diretta hanno creato interesse e sana voglia di confronto. Non amiamo la competizione fine a se stessa, ma il confronto costruttivo che passa anche dal giudizio di merito espresso di fronte al pubblico degli associati tutto per la crescita di un pensiero che sia rivolto al bello e buono che c’è in ciascuno di noi”, conclude Melina Patanè.

La cultura è un occasione di valorizzazione e di crescita del territorio.


-- SCARICA IL PDF DI: Cultura: cinque anni di Caffè d’Arte nel “Paese di fronte al Mare” --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata