Mariagrazia Miceli

CATANIA. “Sono tutti artisti di grande talento che vengono dalle varie parti d’Italia e siamo orgogliosi di poterli ospitare nella nostra galleria”. Esprime il suo gaudio con queste parole Aurelia Nicolosi, curatrice della mostra intitolata “Generazioni”, che sarà inaugurata mercoledì 3 febbraio alle 17,30 negli spazi della galleria “KōArt: unconventional place” in via San Michele 28.

Antonio Finelli, Elio Graziano, Vincenzo Milone, Fiorenza M. J. Panke, Filippo Papa, Luana Reale, Laura Scalia, Gianluca Sitá, Samantha Torrisi, Alice Valenti sono gli artisti protagonisti di questa mostra visitabile fino al 3 marzo 2016 ad ingresso gratuito.

“Il titolo non allude solo al concetto di stirpe o di eredità culturale, ma si riallaccia al significato di ‘generare’, ‘dare vita’, ‘mettere al mondoidee o stati emotivi che attraversano l’uomo durante l’atto creativo, come una sorta di scintilla vitale”, continua la Nicolosi. “Esperienze trasversali e sinestetiche vengono raccontate da opere che spaziano dalla pittura alla scultura, dal disegno alla fotografia con soggetti che esprimono concetti o descrivono mondi reali o irreali, legati al vissuto di ciascuno di noi. Dubbio, certezza, armonia, mistero…in ogni opera è possibile cogliere tutti o alcuni di questi elementi e comprendere quanto sia importante lasciar cadere le barriere e i preconcetti per capirne l’essenza”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi