Si è concluso con l’accordo di partnership tra il Real Circolo Francesco II di Borbone e Certi W ®, Organismo di Certificazione Internazionale, il lungo percorso del gruppo di lavoro che ha sviluppato un Disciplinare Tecnico (Certi W ® TS 0003/RCB) che fissa i requisiti di “Qualità” per fregiarsi del prestigioso marchio previsto per l’imprese che ne rispetteranno gli stringenti requisiti fissati.
A firmarlo il Presidente del Real Circolo il dott. Paolo Rivelli ed il CEO di Certi W ® l’ing. Giuseppe Lepore convinti di avviare con questo un difficile ma importante percorso per la rivalutazione della cultura, delle radici, dei valori e della tradizione dell’ex Regno delle Due Sicilie.

Il Real Circolo Francesco II di Borbone è una associazione apolitica, senza fini di lucro, che persegue finalità di promozione della cultura del Meridione d’Italia, dell’antica “patria napolitana”, attraverso la riscoperta della storia del Regno delle Due Sicilie, dei valori identitari  di  questa  antichissima  e  nobile  nazione,   del  suo  patrimonio  culturale,  della  cultura cristiana  e  dei  suoi  valori,  attraverso attività volte alla valorizzazione delle risorse territoriali, del patrimonio architettonico, artistico e ambientale.

“Proprio in virtù di questi principi fissati dal nostro statuto che hanno il fine di promuovere la conoscenza e la diffusione della cultura e delle tradizioni del Meridione – riferisce il dott. Paolo Rivelli –  il Real Circolo ha avviato questo progetto di certificazione unico nel suo genere e che per la prima volta punta ad individuare soggetti che rispondano a requisiti di tradizione e cultura dell’Italia Meridionale (ex Regno delle Due Sicilie) nell’erogazione di servizi, nei sistemi di produzione, nell’ubicazione e nella tipologia storica delle strutture, nell’utilizzo e coinvolgimento diretto o indiretto dell’artigianato e dei prodotti tipici locali.”

Le competenze tecniche ed il soggetto attuatore prescelto in esclusiva è Certi W ®,  Organismo di Certificazione Internazionale, già unico Fornitore della Real Casa Borbone delle Due Sicilie,  che da subito si adopererà nella verifica e nella sorveglianza delle imprese che aspirano ad ottenere questa prestigiosa ed unica certificazione di conformità.

“I requisiti da rispettare per le imprese aspiranti al prestigioso marchio di certificazione sono stringenti – aggiunge l’ing. Giuseppe Lepore – la nostra sorveglianza attraverso ispezioni dirette ed attraverso il continuo monitoraggio dei comportamenti sul mercato dovrà garantire il Real Circolo e tutte le parti interessate in relazione al reale possesso dei requisiti certificati. Di rilievo è il fatto che Certi W ® potrà segnalare al Real Circolo candidati per l’ottenimento anche del prestigiosissimo brevetto di Fornitore della Real Casa Borbone delle Due Sicilie che l’azienda che rappresento ha avuto l’onore di ricevere lo scorso anno”.

“L’attuazione di questo progetto – conclude il dott. Paolo Rivelli –  consentirà di creare quindi dei veri e propri itinerari identitari delle tradizioni, che possano fornire agli utenti interessati a conoscere la antica cultura del Meridione d’Italia, che ben si identifica nel ex Regno delle Due Sicilie, una mappa delle aziende che rispettano e contribuiscono al recupero e alla diffusione di processi produttivi, che coinvolgono prodotti tipici e artigianato locale. Inoltre questa iniziativa ci permetterà di indicare anche le istituzioni locali che promuovono il recupero delle tradizioni, usi e prodotti tipici e gli operatori che tendono a tutelare e promuovere la nostra identità. In altre parole per la prima volta si certifica la Tradizione e la Qualità della nostra cultura”

Per maggiori informazioni:
Certi W ® – Organismo di Certificazione Internazionale
Giuseppe Lepore: giuseppe.lepore@certiw.com

Real Circolo Francesco II di Borbone
Paolo Rivelli: presidente@francescodiborbone.org

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi