Alle pendici dell’Etna, nello splendido scenario della Tenuta San Michele, via Zafferana, 13, nelle Cantine Murgo, oggi, alle ore 19.30 avrà luogo l’inaugurazione del progetto culturale: «Kyklops – Vedere l’intero», da un’idea di Enzo Tomasello, a cura di Daniela Vasta.

LOCANDINA_13febbraio_«Kyklops – Vedere l’intero» si snoda imitando la ‘forma romanzo’, con una ‘introduzione’ (mostra collettiva legata al territorio prossimo), uno svolgimento (mostre personali, come capitoli del testo, a cui lo stesso artista dà il titolo); non a caso, quando parliamo di impostare una mostra personale o collettiva, diciamo di ‘impaginare’ una mostra. Quadro e libro. Questi due riferimenti, che sembrano superati, servono ancora a dare il senso della posizione da cui osservare in modo ‘glocal’.

“Mi piace interpretare il titolo di questa rassegna artistica, Kyklops – Vedere l’intero, come il tentativo, non semplice, di abbracciare nel loro insieme e nel modo più inclusivo possibile alcune delle più interessanti proposte artistico-visive presenti nella cultura siciliana contemporanea. In assoluta continuità con quanto accade a livello nazionale e internazionale, anche il panorama dell’isola si caratterizza per una proposta assai sfaccettata, nella quale convivono le rivisitazioni, a vario titolo, della tradizione e lo sperimentalismo avanguardistico” dichiara la curatrice del progetto Daniela Vasta.

L’incontro sarà presieduto dalla curatrice Daniela Vasta, Enzo Tomasello, Vincenzo Cutuli e Michele Scammacca del Murgo.

In questo incontro avremo il piacere di scoprire le opere di:

Calusca
Tiziana Candido
Piero Corpaci
Luciano Grasso
Sebastiano Grasso
Paolo Nicolosi
Antonio Recca
Giuseppe Tomasello

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi