“La Sicilia è una terra di moderati, oggi particolarmente arrabbiati, che non si sono sentiti rappresentati nelle scorse elezioni e per questo hanno disertato le urne. Il trasformismo è certamente uno dei motivi per cui non si vota più: i siciliani provano disgusto. E noi ai voltagabbana che cambiano dieci partiti, preferiamo giovani entusiasti e appassionati. Siamo felici di tutte le adesioni giunte fino ad oggi, il nostro movimento cresce e piace anche ai giovani stellati come Valeria Alaimo, consigliere comunale di Caltanissetta, che ha deciso di far parte della nostra squadra. Tutti, con la propria identità e provenienza politica, possono dare il loro contributo per far crescere il movimento”.
Giusy Savarino, portavoce di #DiventeràBellissima, commenta così l’adesione al movimento della grillina Valeria Alaimo.
“I contenitori politici di una volta – dice Savarino – non riescono più ad ascoltare il territorio ed è per questo che, insieme a Nello Musumeci, uno dei principali obiettivi che ci siamo posti è quello di formare e di valorizzare una nuova classe dirigente, preparata, consapevole e che sappia amministrare. Piuttosto che gli slogan utili a vendere un prodotto, noi cerchiamo la coerenza nei valori e nei contenuti. Gli spot pubblicitari li lasciamo a Ferrandelli”.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi