CATANIA – 880 chili di marijuana sono stati sequestrati a bordo di un peschereccio nel porto di Riposto (Catania) dai militari della Guardia di Finanza del Comando provinciale, che hanno arrestato nove persone, coinvolte in un traffico di droga dall’Albania, e recuperato anche due fucili mitragliatori kalashnikov.

Il sindaco di Catania Enzo Bianco si è complimentato con il procuratore Salvi e con il comandante provinciale delle Fiamme Gialle Roberto Manna per l’operazione.

“L’operazione condotta la notte scorsa dalla Guardia di Finanza e coordinata dalla Procura della Repubblica di Catania rappresenta un ulteriore, grave colpo alla criminalità organizzata nella nostra provincia”, ha detto  Bianco.
“Il sequestro conferma come, nonostante i notevoli successi ottenuti in questi anni da magistratura e forze dell’ordine nei confronti delle organizzazioni criminali, non bisogni mai abbassare la guardia. Per questo il mio plauso va a Procura e Guardia di finanza per quello che hanno fatto e continuano a fare per bonificare il nostro territorio dalla criminalità”.

Scrivi