CATANIA – I carabinieri del comando provinciale di Catania stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal Gip su richiesta della Procura, nei confronti di sedici persone ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, cocaina e marijuana. L’operazione è stata denominata ‘Baly’. Le direttive al sodalizio criminale venivano impartite dal carcere con i cosiddetti ‘pizzini’ da parte di un detenuto condannato all’ergastolo per gravi reati. Secondo quanto accertato lo smercio dello stupefacente avveniva attraverso un’attività commerciale dell’hinterland catanese e gli indagati pianificavano furti e rapine per finanziare l’acquisto di grosse partite di stupefacente necessarie anche per rifornire il mercato di altre province dell’Isola.

 

fonte: ansa.it


-- SCARICA IL PDF DI: Droga, ordini dal carcere con i "pizzini": 16 arresti nel Catanese --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata