PALERMO – Scoperto un maxi traffico di droga tra la Sicilia e la Campania. Si tratterebbe di una vera e propria joint venture tra organizzazione malavitose che si occupava del traffico di cocaina, eroina, hashish e marijuana. Una vasta operazione antidroga è in corso da parte della Polizia di Stato che sta eseguendo 26 ordinanze di custodia cautelare. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip presso il Tribunale di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 500 chili di hashish per un valore di circa 3,5 milioni di euro, un chilo di cocaina, uno di marijuana e uno di eroina. Il dirigente della squadra mobile di Palermo Rodolfo Ruperti spiega: “Quello che siamo riusciti a sequestrare è una minima parte della droga che è circolata attraverso questo gruppo criminale, con cifre di droga e denaro da capogiro”.
Sono state fatte numerose perquisizioni, a Palermo e nelle altre località siciliane. Sarebbero stati scoperti durante le indagini anche fiancheggiatori e spacciatori al dettaglio. Ad un esponente di spicco dell’organizzazione sono stati sequestrati beni per circa un milione di euro, tra cui una lussuosa villa alle porte di Palermo.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi