GIARRE – Il sindaco Roberto Bonaccorsi, a nome di tutta l’Amministrazione comunale giarrese, ha espresso cordoglio e vicinanza ai familiari per la scomparsa in data odierna del prof. Giuseppe Giarrizzo, storico ed Accademico dei Lincei, docente emerito e già preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania. Giarrizzo, lo scorso gennaio, era stato chiamato dalla Giunta Bonaccorsi a far parte del Comitato d’onore per le celebrazioni del Bicentenario della fondazione del Comune di Giarre (1815-2015).

«A nome mio e di tutta la nostra città le più sentite condoglianze ai familiari per la scomparsa di Giuseppe Giarrizzo – queste le parole del primo cittadino Bonaccorsi – Un modello per tante generazioni di studiosi, storico ed intellettuale di fama internazionale, straordinario interprete della storia d’Italia e del Mezzogiorno. Giarrizzo aveva subito accettato di contribuire in prima persona alle celebrazioni del Bicentenario di Giarre, un momento di gioia che abbiamo condiviso e che oggi è per me, e per l’intera città di Giarre, ancora più significativo e prezioso. La nostra terra piange oggi un grande uomo ed uno dei suoi figli più illustri».

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi